Progetto “Clown a prima vista”

Progetto per l’associazione “IL PINETO” (2018/2019)

In quattro tappe nelle quali si sono svolti i laboratori ed un’altra consistente nella partecipazione ad una mostra, si era svolto il progetto “CLOWN A PRIMA VISTA!”, realizzato con i ragazzi ospiti dell’associazione “Il Pineto” di Trani.

22 gennaio, 19 febbraio, 26 marzo e 8 maggio del 2019 sono le date in cui i nostri volontari si sono recati presso “Il Pineto” per dar vita al progetto, ideato su una certezza: la risata dà enormi benefici al benessere dell’individuo, qualsiasi sia la sua tappa evolutiva ed il suo stato di benessere.

Gli obiettivi erano:

  • Favorire e promuovere la conoscenza della clown terapia;
  • Conoscere il clown e la sua storia;
  • Imparare ad accettare la differenza fra il personaggio clown e la persona che lo interpreta.

L’ultimo obiettivo indicato è stato pensato in quanto la figura del clown, può suscitare oltre a quelle note, anche altre emozioni che non hanno nulla a che vedere con il sorriso e la risata, questo non solo a causa dei film e storie varie che rappresentano il clown come uno dei protagonisti del mondo dell’horror, ma anche perché quel buffo naso può spaventare coloro che non riescono a discernere la realtà dalla finzione. Con questo progetto i clown del “Treno del Sorriso” hanno voluto smascherarsi e farsi conoscere diversamente al fine di mettere tutti a proprio agio, superando così pregiudizi e paure nei confronti del clown.

A testimonianza di ciò, è capitato che un’ospite del Pineto, vedendo il nostro clown Grillo Parlante, si era arroccata in una stanza piangendo e non voleva uscire. Dopo varie insistenze del personale dell’associazione che ci ospitava e dei nostri clown, piano piano la ragazza si avvicinava a Grillo che, con pazienza, sorrisi e disponibilità, alla fine riusciva a farla sorridere, cantare e ballare. La ragazza, nelle successive visite dei nostri clown, era una delle prime ad avvicinarsi ed a partecipare a tutto ciò che veniva svolto.

Le varie fasi del progetto prevedevano i seguenti laboratori:

“Costruiamo insieme un clown; Coloriamo i clown; Oggi siamo clown; Mettiamo in pratica; Costruiamo Gag; Cosa abbiamo imparato.”

Esaurito il progetto, nel successivo mese di giugno, in occasione del progetto “TRANI T’INCANTA”, i disegni realizzati dai ragazzi della struttura sono stati esposti in occasione della mostra svoltasi nello Chalet della Villa Comunale, riscuotendo un più che lusinghiero successo di pubblico e di critica.

Un altro progetto ideato, realizzato e portato a termine da parte di tutti i volontari de “Il Treno del Sorriso”.

                                                                                                          Grillo Parlante